Here Comes The Devil

Out Now

View MoreView More

Francesco Montesanti

I’m a songwriter, a singer and a musician. That’s all.

Francesco Montesanti nasce il 12 marzo 1980 a Pavia.

Inizia a suonare la chitarra e a cantare all’età di dieci anni da autodidatta, successivamente si avvicina ad altri strumenti.

Amante del blues (oltre che del cantautorato nostrano e americano e di tante altre cose…) nel corso degli anni suona in diverse band, la maggior parte delle quali orbitanti intorno allo storico Spaziomusica di Pavia, locale dove si consumano jam session interminabili grazie alle quali ha l’occasione di affinarsi e confrontarsi col palco e con gli altri musicisti.

Partecipa alla realizzazione di diverse compilation per Martinè Records tra cui “A day in the life” tributo a John Lennon e alla musica dei beatles e inizia a collaborare con Richard Lindgren, cantautore svedese per cui registra le chitarre dell’album “Malmostoso” avendo anche la possibilità di collaborare in studio e dal vivo con la storica band dei Mandolin Brothers.

La collaborazione con lo svedese Lindgren tutt’ora in corso, lo porta ad esibirsi in svariati concerti e a partecipare ad altre registrazioni, tra cui quella del brano “Louisiana” di Randy Newman per Appaloosa Records.

Con Riccardo Maccabruni, pianista e fisarmonicista dei Mandolin Brothers con cui spesso si esibisce, partecipa alla registrazione di “Waves” primo disco solista del cantautore e “Fool s band live”.

Suona e ha suonato con molti musicisti, sia Italiani che stranieri, nei club o in festival come Il Bellinzona Blues Festival e in tour lungo tutto lo stivale.

Scroll Up